Dolore al petto che si estende alla parte posteriore

Home rimedi per il dolore al petto

Istituto per giunti a Almaty

Dolore al petto che si estende alla parte posteriore dolore al petto è una manifestazione clinica comune a numerose condizioni morbose, alcune delle quali anche molto gravi. Tra le condizioni che posssono provocare dolore al petto, rientrano: le malattie di cuore, le malattie polmonarii problemi con sede gastroesofagea, gli episodi di pancreatitei problemi alla cistifelleale fratture costalila costocondritela sindrome di Tietzegli infortuni dei muscoli pettoraligli infortuni dei muscoli intercostali e le infezioni da herpes zoster.

La terapia varia a seconda dei fattori scatenanti. Il dolore al petto che si estende alla parte posteriore al pettoo dolore toracicoè un sintomo caratteristico di numerose condizioni morbose, alcune più gravi di altre. La possibile zona d'interesse è molto ampia: comprende, infatti, tutta l'area anatomica che va dalla base del collo, sulla parte anteriore del corpo umanoalla parte superiore dell' addome.

All'interno del petto risiedono svariati organi e strutture anatomiche. Oltre ai noti cuore e polmoniinfatti, il petto comprende: l'esofago, il primo tratto dell' aortale arterie polmonarile vene cavela cistifellea, una parte dello stomacoil pancreasbuona parte delle costole, lo sternole clavicolei muscoli pettorali, i muscoli intercostali, il diaframma e un'ampia rete nervosa es: nervi intercostali ecc.

I lettori non devono poi dimenticare l'aspetto anatomico esterno del petto, il quale comprende le mammelle e, ovviamente, uno strato di pelle. Le cause di dolore al petto sono numerose. Tra i fattori scatenanti più noti e comuni, rientrano:. Cause particolari di dolore al petto sono gli attacchi di panico e l' ansia. Queste condizioni non riflettono un malfunzionamento o un'alterazione di organi o strutture anatomiche con sede nel petto, ma sono la conseguenza di problemi di natura psico-emotiva che per ragioni sconosciute si ripercuotono con una sensazione dolorosa a livello del torace.

Quando i medici parlano di malattie di cuore, fanno riferimento a un'ampia varietà di condizioni, tra cui:. In medicina, il termine pancreatite indica una generica infiammazione del pancreas. Tra le cause di pancreatite, rientrano: infezioni, tumori al pancreascalcoli alla cistifelleafumo di sigarettaalcolismostato di ipercalcemia ecc.

In genere, il dolore al petto che caratterizza gli episodi di pancreatite compare in maniera improvvisa e violenta e ha la tendenza a irradiarsi verso la schiena. Oltre al dolore toracico, altri sintomi tipici delle pancreatiti sono: nausea, vomito, febbre, agitazione, shock, mancanza di appetito ecc. La più diffusa problematica alla cistifellea e alle vie biliari è la condizione nota come calcoli biliari o calcoli della cistifellea. La presenza di calcoli biliari è spesso associata a: ascessiinfiammazione della colecistipatologie croniche a carico della cistifellea, polipi della colecisti, tumore alla colecisti o tumore alle vie biliari.

Una nota complicanza dei calcoli dolore al petto che si estende alla parte posteriore è la cosiddetta colecistite acuta. Oltre al dolore al petto, atri sintomi tipici dei calcoli biliari sono: nausea, vomito, sudorazione profusa, itterofeci chiare ecc. Le fratture costalio fratture alle dolore al petto che si estende alla parte posterioresono infortuni abbastanza comuni, che consistono nella rottura più o meno grave delle coste del torace.

Nella maggior parte dei casi, sono il risultato di forti colpi al torace, conseguenti per esempio a incidenti automobilistici, scontri di gioco durante sport di contatto ecc. Più raramente, possono insorgere a seguito di forti colpi di tosse e per effetto di movimenti ripetitivi, che stressano una particolare regione della gabbia toracica di cui le coste fanno parte. Il dolore toracico derivante dalle fratture costali ha la tendenza a peggiorare durante i respiri profondi.

Oltre al dolore al petto, altri sintomi caratteristici delle fratture costali sono: gonfiore e presenza di un ematoma a livello della o delle costole fratturate. Gli infortuni muscolari consistono in contratturestiramenti o strappi e possono interessare i muscoli pettorali o i muscoli intercostali. In genere, gli infortuni a carico dei muscoli del petto sono dovuti a forti traumi al torace o a bruschi movimenti con il busto. La costocondrite e la sindrome di Tietze sono le due più note malattie infiammatorie della cartilagine costale, ossia il tessuto cartilagineo delle costole della gabbia toracica.

Causano entrambe dolore al petto, ma, mentre la costocondrite determina una sensazione dolorosa diffusa, la sindrome di Tietze è responsabile di una sensazione dolorosa circoscritta.

Oltre al dolore toracico, un altro sintomo tipico della sindrome di Tietze è la presenza di gonfiore a livello dell'area dolente. L' Herpes zostero Fuoco di Sant'Antonioè una malattia infettivaprovocata dallo stesso virus che causa la varicella: il virus varicella-zoster o herpes virus umano 3.

È un'infezione tipica delle persone adulte, che provoca tipiche macchie rosse pruriginose a livello del tronco e del petto. Queste macchie rosse sono, spesso, anche assai dolorose e rappresentano la causa del dolore toracico. Altri sintomi comuni del Fuoco di Sant'Antonio sono: brividi, febbre, mal di stomacomal di testa ecc.

In medicina, il termine mastite indica l'infiammazione, generalmente di natura infettiva, del tessuto mammario. Gli episodi di mastite sono tipici delle donne e si verificano, in genere, durante l' allattamento anche se non è escluso che possano aver luogo anche in altre fasi della vita.

Oltre al dolore al petto, un altro sintomo tipico della mastite è la presenza di gonfiore a livello della o delle mammelle infiammate. Il dolore al petto che si estende alla parte posteriore di pollo è un alimento di origine animale altamente proteico, povero di grassi e privo di carboidrati; proprio dolore al petto che si estende alla parte posteriore virtù di queste caratteristiche, il petto di pollo è uno degli alimenti più utilizzati nelle diete finalizzate al dimagrimento oltre ad essere frequentemente impiegato nei Quando chiamare aiuto?

Seguici su. Ultima modifica Generalità Il dolore al petto è una manifestazione clinica comune a numerose condizioni morbose, alcune delle quali anche molto gravi. Petto di Pollo Il petto di pollo è un alimento di origine animale altamente proteico, povero di grassi e privo di carboidrati; proprio in virtù di queste caratteristiche, il petto di pollo è uno degli alimenti più utilizzati nelle diete finalizzate al dimagrimento oltre ad essere frequentemente impiegato nei Dolore al petto: infarto od altro?

Farmaco e Cura.