Sintomi di un ernia del disco della colonna vertebrale cervicale

Fisiopatologia dell'ernia del disco a livello cervicale

Cavolo nel trattamento delle articolazioni

Si definisce erniazione la perdita di materiale gelatinoso che normalmente si trova in cuscinetti, dischi, posti tra una vertebra e l'altra. Questi dischetti sono composti da una parte interna gommosa e da una parte esterna fibrosa e dura sintomi di un ernia del disco della colonna vertebrale cervicale contiene la gelatina. I dischi intervertebrali permettono un movimento naturale della colonna vertebraleconsentendo la flessibilità della struttura e preservandola dall'usura e dal contatto tra i dischi.

Tuttavia, in alcuni casi, la rottura della parte esterna determina la fuoriuscita del materiale tra una vertebra e l'altra, causando l'irritazione dei nervi che circondano la colonna e, quindi, un dolore spesso insopportabile, con o senza movimento. L'ernia del disco è il risultato di una graduale usura delle strutture della colonna vertebrale, dovuta all'età e all'invecchiamento, tipica anchema non solo, di lavori e professioni pesanti.

I dischi intervertebrali, con sintomi di un ernia del disco della colonna vertebrale cervicale tempo, perdono il loro contenuto acquoso e questo ne determina una minore resistenza e flessibilità. Ci sono poi della cause traumatiche o violente che possono determinare un'erniacome attività sportive sollevamento pesiil trasporto di oggetti pesanti, scatti e torsioni eccessive, cadute sulla schiena. L'ernia del disco non è sempre necessariamente dolorosa. I sintomi variano a seconda dell'età e del punto in cui si è formata l'ernia.

In generale includono:. La prevenzione dell'ernia del disco si attua attraverso uno stile di vita sano che comprende esercizio fisico moderato e regolare, il mantenimento di un peso normale e un'alimentazione senza troppi grassi. È ovviamente necessario evitare sport usuranti o sforzi eccessivi, sintomi di un ernia del disco della colonna vertebrale cervicale quando si sollevano o trasportano pesi. Una buona postura è utile a prevenire alterazioni della colonna vertebrale che possono portare all'ernia.

Il trattamento dell'ernia del disco dipende da molti fattori. Inizialmente si tende a intervenire in maniera meno invasiva, con farmaci adatti, in attesa di una possibile stabilizzazione della condizione dolorosa.

In caso contrario potrebbe essere necessario prendere in considerazione l'intervento chirurgico. Come ti possiamo aiutare? Che cos'è l'ernia del disco? Quali sono le cause dell'ernia del disco? Quali sono i sintomi dell'ernia del disco? In generale includono: Dolore, spesso molto intenso e tale da non permettere nessun movimento o sforzo. Debolezzache determina difficoltà a muoversi o ad afferrare oggetti.

Come prevenire l'ernia del disco? Possono essere necessari anche studi specifici come il test della conduzione nervosa o elettromiografiache misurano la qualità e quantità degli impulsi nervosi. Farmaci mio-rilassanti o che inibiscono la sensazione dolorosa associata al danno ai nervi. Sono farmaci molto diversi tra di loro, adoperati di frequente nel trattamento dell'ernia del disco. Talvolta, vengono impiegati antidepressivi, per il loro effetto nei confronti della sintomatologia dolorosa.

Ultrasuoniche mediante il calore tentano di minimizzare gli effetti dolorosi dell'ernia.