Dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale

Dolore Cervicale: le cause, terapie conservative e tecniche chirurgiche

Ksefokam per dolori articolari

Tale condizione degenerativa, che interessa sia il dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale polposo che le strutture ossee della colonna, è chiamata comunemente patologia degenerativa della colonna vertebrale e rappresenta la causa più frequente di dolore al rachide.

Tuttavia, tale condizione è associabile non solo al naturale invecchiamento del corpo ma, in diversi casi, anche a fattori di altra natura.

Dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale professor Raco e la sua équipe intervengono con trattamenti chirurgici mininvasivi sulla maggior parte delle patologie degenerative con approcci anteriori laterali o obliqui trans-addominali retro peritonealisupportati da stabilizzazioni posteriori percutanee.

Panico e visita presso Casa di Betania. A Latina riceve i pazienti presso il Centro Polispecialistico Edorave. Antonino Raco. Si distinguono quindi a seconda che colpiscano il tratto cervicale, toracico dorsale o lombare e presentano rispettivamente frequenze diverse. In generale i disturbi più diffusi possono essere ricondotti alle seguenti alterazioni della colonna vertebrale:. Il tessuto molle è rivestito da un anello fibroso anuluspiù resistente, che contiene il tessuto polposo e gelatinoso.

A seconda del tratto di colonna vertebrale in cui le patologie erniarie si formano, esse si distinguono in tre tipologie:. Oltre alla classificazione basata sul tratto di colonna vertebrale interessato, è possibile distinguere le ernie a seconda della sede specifica di erniazione del nucleo polposo. In tal senso, vengono individuati due tipi di ernia discale: mediana e postero-laterale.

I disturbi a livello di colonna vertebrale dovuti a patologie di dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale erniaria colpiscono in prevalenza soggetti di sesso maschile, giovani adulti tra i 35 e dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale 50 anni. La predisposizione genetica verso una cascata degenerativa precoce è sicuramente importante; il sovraccarico del rachide per eccesso di peso porta, quasi inevitabilmente col passare del tempo, al verificarsi di alterazioni della colonna vertebrale, in particolare dei dischi intervertebrali.

Gli sforzi eccessivi ripetuti nel tempoad esempio a seguito di attività lavorative svolte ripetitivamente, rappresentano quindi cause comuni di ernia cervicale, dorsale e lombare. Meno di frequente, tali patologie degenerative della colonna vertebrale sono dovute a sforzi fisici particolarmente intensi ed improvvisi. Infine, posture scorrette, traumi e attività sportive usuranti, sedentarietà e giocano un ruolo importante e spesso multifattoriale.

I principali sintomi di ernia al disco cervicale è la cervicalgia dolore al collola brachialgia dolore irradiato al braccio per compressione di una radice cervicalela mielopatia sofferenza del midollo con conseguente impaccio motorio agli arti inferiori. In presenza di alterazioni della colonna vertebrale di dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale tipo, il soggetto avverte dolori forti e invalidanti irradiantisi dal collo ad un bracciotanto da sospendere qualsiasi attività.

Altri disagi sono rappresentati da dolore acuto in caso di rotazione della testa o di movimenti per stirare il collo, debolezza di un gruppo muscolare del braccio e dolore cervicale persistente. Questa tipologia di ernia raramente richiede un intervento e spesso è asintomatica. Le sedi più colpite dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale relativi sintomi nei casi di ernia del disco lombare sono in assoluto i segmenti caudali estremità inferiori del tratto lombare, quindi il disco L5-S1, o L4-L5, a causa delle sollecitazioni tra colonna vertebrale e bacino, tipiche ad esempio dei movimenti in flessione del corpo.

I sintomi caratteristici sono dolori irradiati bilateralmente, gravi deficit di forza e sensibilità agli arti inferiori, minor sensibilità relativa alla regione genitale e anale, incontinenza sia urinaria che fecale impotenza in caso di soggetti di sesso maschile.

Alla comparsa del dolore per ernia del disco dorsale, cervicale o lombaresi procede quindi a prescrivere percorsi di fisioterapiaginnastica posturalenuoto e terapia farmacologica analgesici, miorilassanti, cortisonici. Intervenire chirurgicamente in anestesia generale ha lo scopo di rimuovere la compressione, preservare la stabilità della colonna vertebrale e ripristinare la corretta motilità del segmento. Il professor Antonino Raco è uno dei migliori neurochirurghi specialisti nella colonna vertebrale, pioniere della chirurgia percutanea mininvasiva del rachide.

Ernia del disco cervicale: post operatorio paziente trattata per ernia discale a livello C6-C7 con inserimento di una gabbia intersomatica. Di fondamentale importanza è la forza di volontà del soggettoil quale dovrà attenersi alle indicazioni riabilitative del medico. È necessario rimanere attivinei limiti disposti dallo specialista, e iniziare da subito a muoversi correttamente.

La ripresa di attività sportiveper cui è consigliabile iniziare con il nuoto e successivamente, in maniera graduale, con eventuali altre, è indicata dopo circa 40 giorni.

Una qualunque patologia o sindrome clinica che colpisca il midollo spinale prende il nome di mielopatia. Gli specialisti nella colonna vertebrale individuano come cause di mielopatia cervicale qualunque elemento possa ostacolare il corretto passaggio degli impulsi neurali, come ad esempio infezioni, tumori, malattie infiammatorie o autoimmuni.

È stato inoltre riscontrato un collegamento tra la mielopatia cervicale e la sclerosi multiplamalattia neurodegenerativa dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale sistema nervoso centrale. Nel caso della mielopatia spondiloartrosica cervicaleil processo degenerativo tipico della spondilosi è il principale responsabile della patologia.

La progressione di questi disturbi è molto variabile dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale si alternano periodi di rapido peggioramento con altri di stabilità o di progressione minima.

Quando le condizioni del paziente fanno sospettare una mielopatia spondiloartrosica cervicale con sintomi evidenti e peculiari, lo specialista provvede a effettuare analisi più mirate, come la Risonanza Magnetica RM e la Tomografia Computerizzata TC. Tali aspetti, unitamente a una compromissione neurologica significativa, sono generalmente sufficienti per diagnosticare una mielopatia cervicale da compressione spondiloartrosica. Se questi risultano rallentati, si dimostra un danno delle vie motorie e quindi una mielopatia.

Una volta individuata con certezza la presenza di una mielopatia cervicale dovuta a spondilodiscoartrosi cervicale, e considerando la gravità del quadro clinico, lo specialista è in grado di pianificare la terapia più indicata. Sulla base della gravità della mielopatia cervicale, dipenderà anche la possibilità di un eventuale recupero e la durata della riabilitazione post-operatoria. A seconda del tratto di colonna vertebrale interessato da tali patologie, si distingue tra:.

In entrambi i casi, la chirurgia della stenosi spinale tramite decompressione e stabilizzazione vertebrale, qualora necessario rappresenta il trattamento di elezione per risolvere la degenerazione della colonna vertebrale. I principali fattori che possono dar luogo a fenomeni di stenosi spinale cerebrale sono:. In particolare per la stenosi spinale lombareprevalentemente acquisita forma secondaria raramente congenita forma primariale cause sono diverse, tra cui:. A seconda del tratto di colonna vertebrale interessato da queste patologie, cervicale o lombare, il quadro clinico si manifesterà in maniera differente:.

Come la maggior parte delle alterazioni della colonna vertebrale, anche la stenosi spinale è inizialmente trattata con terapie di tipo conservativotipicamente con la fisioterapia, tramite farmaci antinfiammatori ed educando il soggetto circa la corretta postura da tenere.

Questi dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale danno benefici in fase iniziale, tuttavia se dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale stenosi è reale e accertata con RM o se il canale vertebrale è molto stenotico già inizialmente, si ricorre a trattamenti di chirurgia vertebrale mininvasiva della stenosi spinale che consistono nella decompressione e talora successiva stabilizzazione della colonna.

Molti dei suoi lavori hanno contribuito alla letteratura in materia, per cui è possibile far riferimento ad una serie di pubblicazioni internazionalmente riconosciute, disponibili su PubMed. Nella categoria delle alterazioni della colonna vertebrale, la spondilolistesi si configura come una condizione patologica per cui si verifica un lento ma progressivo spostamento in avanti di una vertebra rispetto a quella sottostante.

Generalmente, gli elementi della colonna vertebrale più colpiti dalle patologie di questo tipo sono le vertebre lombari inferiori. È possibile identificare spondilolistesi di tipo diverso:. Comuni a molte delle alterazioni della colonna vertebrale, le cause della spondilolistesi si classificano generalmente come segue:.

Dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale stesso tempo, è possibile che la sintomatologia si verifichi in forma episodica o continuacon dolori di intensità variabile.

Il dolore è solitamente riferito in zona lombare e relativamente agli arti inferioridai glutei fino alla regione posteriore delle cosce. Tipicamente il paziente riferisce che al mattino è costretto ad appoggiarsi al lavabo per poter scaricare dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale peso dalla colonna. A seconda del quadro clinico, neurochirurghi e specialisti della colonna vertebrale decideranno se e come intervenire sulla patologia. Infatti, quando il disturbo è latente e non si verificano particolari fastidi, non si interviene in alcun modo.

Al contrario, se la sintomatologia influisce sulla qualità della vita del paziente i neurochirurghi specialisti della colonna vertebrale valuteranno dimensione dellernia della colonna vertebrale cervicale possibilità di intervenire chirurgicamente con approcci mininvasivi. Raco che ha riportato la sua esperienza nel trattamento e rineallineamento anche delle spondilolistesi di alto grado con tecnica a quattro mani mini-invasiva, con utilizzo di una doppia gabbia per via transforaminale.

Va distinta dagli atteggiamenti scoliotici. La scoliosi organica è classificata come un dismorfismo del rachide. Al contrario, gli atteggiamenti scoliotici sono paramorfismi che si manifestano solo quando la schiena è sotto carico.

Le forme di scoliosi organica vengono distinte tra idiopatiche, congenite oppure neurogene e determinano conseguenze a livello strutturale e funzionale anche gravi.

Interessa la parte lombare della colonna e determina progressivamente una riduzione della lordosi, causando la flessione del busto in avanti con dolore e debolezza degli arti inferiori, debolezza dei muscoli lombari e di quelli dei glutei. Gli esami vengono eseguiti con il soggetto in posizione eretta e permettono di misurare il grado di cifosi o di scoliosi della colonna lombo sacrale e della giunzione toraco-lombare, eventuali compressioni delle radici nervose e il livello di degenerazione dei dischi intervertebrali.

Il professor Antonino Raco e la sua équipe operano la scoliosi con un approccio mininvasivo che garantisce la massima sicurezza per il paziente e un rapido ritorno alle normali attività della vita quotidiana. A Romatra i migliori neurochirurghi specialisti della colonna vertebrale, il Prof.

Il Prof. Tra i pionieri nel trattamento mininvasivo di chirurgia spinaleha eseguito oltre 3. I numerosissimi contributi alla letteratura scientifica in materia sono in gran parte disponibili su PubMed. You are here: Home Patologia degenerativa della colonna vertebrale. Approfondimento: Trattamenti alternativi alla microdiscectomia per ernia del disco. Approfondimento: Decompressione e stabilizzazione vertebrale: decorso post operatorio.

Approfondimento: Classificazione della scoliosi. Approfondimento: Scoliosi infantili. Visualizza Sommario.