Come curare una sublussazione della colonna cervicale

Dolore cervicale CHE NON PASSA, perchè e come curare la cervicale

Laterale Leone fa male e dà alla vita

Si concentra sul trattare le cause che provocano i problemi fisici invece di trattare i sintomi. La come curare una sublussazione della colonna cervicale si basa su un assunto molto semplice: problemi strutturali del corpo, particolarmente problemi che implicano la colonna spinale, possono generare disfunzioni alla funzionalità del corpo, specialmente al sistema nervoso.

Il midollo trasmette gli ordini impartiti dal cervello al resto del corpo e tutti i movimenti, funzioni e sensazioni sono controllati dal sistema nervoso. I nervi spinali fuoriescono dalle vertebre vicino alle articolazioni e raggiungono le altre parti del corpo collegando il cervello a tutto il resto.

In molti casi di dolori cervicali, ad esempio, i nervi sono spesso implicati con come curare una sublussazione della colonna cervicale dolore, parestesia e debolezza delle spalle, braccia e mani. Aggiustando le vertebre associate nel collo, questi problemi degli arti superiori spesso possono essere minimizzati o risolti.

Il chiropratico è in grado, con la collaborazione del medico, di escludere comunque altre patologie che possono causare problemi a tali sistemi. Le ossa che compongono la colonna vertebrale, chiamate vertebre, consistono di varie parti fondamentali: la prima sono le articolazione posteriori, chiamate faccette articolari, che uniscono le vertebre a servono a guidare il movimento della colonna.

La seconda parte sono i dischi intervertebrali che uniscono i corpi delle vertebre e hanno la funzione di ammortizzare gli urti e come curare una sublussazione della colonna cervicale una certa quantità di mobilità. I dischi sono composti da degli anelli esterni fatti di cartilagine molto robusta che circondano una parte interna più morbida chiamato nucleo polposo.

Le vertebre sono anche unite e sostenute da muscoli e legamenti. La parte finale della colonna, di forma triangolare, chiamata sacro, ha la funzione di unire le due ali iliache attraverso le due articolazione sacro iliacali e di fornire una base su cui tutta la come curare una sublussazione della colonna cervicale riposa. Tra i corpi delle vertebre e le parti che formano le faccette e i processi spinosi esiste uno spazio vuoto in cui è situato il midollo spinale.

Dal midollo spinale, attraverso i foramina, spazi vuoti che si aprono tra le varie vertebre, fuoriescono i nervi spinali che raggiungono le varie parti del corpo. Questi fattori, una volta portati oltre la soglia di tolleranza del corpo, possono causare stress e rotture di equilibrio nella colonna e provocare dolore.

Questi fattori sono alcune delle ragioni per le quali la gente si danneggia la schiena nel semplice atto di raccogliere un pezzo di carta da terra. Come curare una sublussazione della colonna cervicale questo succede i muscoli della schiena si contraggono, vanno in spasmo per proteggere come curare una sublussazione della colonna cervicale tessuti danneggiati nella colonna ed evitare ulteriori stress alla colonna stessa.

Sovente tali situazioni possono essere corrette da un adeguato trattamento chiropratico. Spondilosi Artrosi della colonna Traumi ripetitivi al disco, alle faccette e ai legamenti della colonna possono condurre ad usura ed eccessivi stress compressivi della colonna.

Questo stress influenza negativamente la cartilagine delle articolazioni e provoca un deposito di calcio nei tessuti che circondano le vertebre, provocando degli speroni ossei chiamati osteofiti. Gli osteofiti possono schiacciare i nervi, i vasi sanguigni e i tessuti adiacenti generando sintomi che vanno da leggeri dolori, perdita di sensazioni fino ad atrofie e insensibilità. I trattamenti e gli aggiustamenti chiropratici sono molto indicati alle persone che soffrono di tali sintomi per il mantenimento di uno stato di salute adeguato.

Queste articolazioni uniscono la parte mobile della colonna, le ali iliache e gli come curare una sublussazione della colonna cervicale inferiori, sopportano il peso del tronco e sono generalmente molto stabili e resistenti. Sovente questa situazione di disequilibrio disturba le strutture a monte nella colonna e i pazienti sviluppano dolori nel collo, nelle spalle e anche cefalee.

La sublussazione Una condizione che affligge frequentemente la colonna vertebrale e che è come curare una sublussazione della colonna cervicale con successo dai chiropratici è la sublussazione vertebrale: consiste principalmente in un malposizionamento o non funzionalità delle articolazioni delle faccette.

Tali sublussazioni possono presentarsi da sole o in congiunzione a problemi di disco o artrosi. Possono causare dolore e compromettere la normale fuori uscita dei nervi nei foramina comprimendoli e causando parestesie formicolii, bruciori come curare una sublussazione della colonna cervicale strane sensazioni.

Le sublussazioni nel collo generalmente provocano parestesie nelle braccia mentre tali problemi nelle gambe sono associati a sublussazioni del tratto lombare della colonna.

Esperienze cliniche hanno dimostrato che condizioni di salute quali asma e gastrite possono essere associate o peggiorate dalla presenza di sublussazioni nella colonna. Il chiropratico, grazie alla sua esperienza e preparazione, è il professionista della salute più indicato per correggere e aggiustare tali sublussazioni.

La chiropratica, scienza, arte e filosofia, fornisce uno dei migliori sistemi di diagnosi e cura dei problemi di schiena e di una miriade di altri problemi legati al benessere della persona.

Consultate la pagina dei Chiropratici per trovare il Chiropratico come curare una sublussazione della colonna cervicale vicino a voi. I problemi del collo, bisogna tener presente, raramente sono frutto di un singolo episodio ma sono generalmente imputabili a cause ripetitive quali: posizioni sedute sbagliate, attitudini lavorative e posturali non adeguate, mancanza di esercizio o altro. Evidentemente alcuni problemi cervicali possono essere dovuti a traumi, colpi di frusta, cadute o incidenti sportivi ma la maggior parte sono di origine insidiosa e non traumatica.

La prima sono le articolazione posteriori, chiamate faccette articolari, che uniscono le vertebre a servono a guidare il movimento della colonna.

Le vertebre sono anche unite e sostenute da muscoli e legamenti: i legamenti forniscono stabilità e resistenza ed i muscoli la forza necessaria a creare movimento. Tra il corpo della vertebra e le parti che formano le faccette e i processi spinosi esiste uno spazio vuoto in cui è situato il midollo spinale.

Tali nervi, oltre a portare i messaggi del cervello agli organi e arti, hanno il compito di portare le informazioni provenienti dal corpo, dolore, tatto, posizione, temperatura ecc, al cervello per essere elaborate.

I nervi che fuoriescono dalla cervicale sono responsabili per la zona degli arti superiori che include spalle, gomiti, polsi, mani oltre alla zona del collo e della testa. Quando siamo seduti con la testa piegata in una posizione avanzata, posizione assunta da molte persone che stanno alla scrivania, i legamenti che uniscono le faccette e i muscoli posteriori del collo sono sottoposti ad uno stress enorme.

Inoltre, la normale lordosi del collo è raddrizzata causando addizionale stress e stiramento ai muscoli e legamenti. Altri sintomi causati dalle sublussazioni possono comprendere cefalee, problemi agli occhi, vertigini, dolori alle braccia e alle mani, parestesie e anche dolori alle spalle. Mal di testa Come abbiamo visto, sovente cefalee e emicranie possono essere associate a disordini della colonna cervicale. Quando le vertebre cervicali perdono la loro normale mobilità o assumono posizioni errate, i nervi e i vasi sanguigni possono essere tesi, compressi e irritati producendo sintomi che vanno da un leggero fastidio ad una cefalea acuta.

Sovente le cefalee miotensive sono causate da una contrazione dei muscoli del collo o della nuca che possono portare dolore alla testa, tali nodi o punti sono chiamati Trigger Points. Evidentemente altri fattori quali cibi o bevande, alcool, caffeina o stress possono anche causare le cefalee. In tutti i casi, nella ricerca della causa delle cefalee, si deve sempre prendere in considerazione la curva e la struttura della colonna cervicale.

La chiropratica si è dimostrata efficace nel trattamento e nella prevenzione delle cefalee. Colpi di frusta Molte persone, nel corso della vita, rimangono vittime di incidenti stradali e i tamponamenti rappresentano la maggioranza di tali incidenti. Questi incidenti causano quello che è chiamato un colpo di frusta, ovvero la proiezione violenta e rapida della testa in avanti o indietro, a seconda se si tratta di un incidente frontale o posteriore. Il colpo di frusta danneggia le strutture legamentarie e muscolari del collo e, in caso molto grave, anche le faccette, i dischi e la vertebra stessa causando danni e irritazione ai nervi spinali.

Al contrario la parola artrite raggruppa una vasta classe di condizioni che vanno dal benigno fino al grave: proveremo ad illustrare e capire le più comuni. Osteoartrite La forma di artrite più comune è chiamata osteoartrite o anche artrite degenerativa. Sovente i legamenti attorno alla zona implicata calcificano e producono osteofiti o speroni ossei.

Questi osteofiti possono, a loro volta, irritare ancor di più la zona implicata complicando una situazione già di per se stessa infiammata e dolorante. Le due zone della colonna maggiormente colpite da tale artrite sono la parte bassa del collo e della lombare, le ginocchia, le anche e le dita della mano. Gli aggiustamenti chiropratici sono un metodo di trattamento sicuro e efficace nel caso di spondilosi come curare una sublussazione della colonna cervicale permettono di recuperare una corretta mobilità e funzionalità delle articolazioni della colonna.

In caso di articolazioni doloranti e con limitazione di movimento anche altre modalità possono portare beneficio: mobilizzazioni, massaggi, ultrasuoni, crioterapia, elettroterapia e laser.

Gli attacchi possono essere provocati da una delle seguenti situazioni: interventi chirurgici, traumi, eccessi alimentari o abuso di bevande alcoliche, digiuno o uso di farmaci.

Una dieta contenente alimenti ipopurinici è sovente indicata: carne rossa e pesce, frutti di mare, legumi, funghi ecc. La causa scatenante è sconosciuta ma si presume sia dovuta ad un fattore legato al sistema immunitario. Spesso si accompagna a sintomi generali come malessere, stanchezza diffusa, astenia e calo ponderale. Esistono specifici test sanguigni per come curare una sublussazione della colonna cervicale la presenza di questa malattia e il vostro dottore saprà indicarveli e prescrivervi i farmaci appropriati.

Gli aggiustamenti chiropratici, associati ad ultrasuoni, elettroforesi, massaggi, possono aiutare a controllare la rigidità e diminuire il dolore associati a questa malattia.