Casa di cura con le recensioni di trattamento della colonna vertebrale ernia

curare l'ernia senza intervento chirurgico

Dolore nella parte bassa della schiena lasciato alle spalle come una festa

Lo sviluppo delle tecniche percutanee, associate all'alta risoluzione delle immagini endoscopiche, ha oggi permesso di sviluppare una procedura chirurgica per la colonna vertebrale realmente mininvasiva, in grado di offrire al paziente una soluzione innovativa, sicura, in grado di risolvere rapidamente il dolore. Gli ottimi risultati clinici oggi ottenuti spingono a identificare queste tecniche mininvasive come prima scelta chirurgica nel trattamento della patologia degenerativa del rachide.

La stenosi è una condizione che rientra nella patologia degenerativa del rachide che si definisce da un punto di vista clinico-radiologico come la riduzione graduale del diametro del canale vertebrale che contiene le strutture nervose. La vertebroplastica e la cifoplastica sono due metodiche di trattamento chirurgico mini invasivo con accesso percutaneo transpeduncolare per la cura di fratture patologiche o traumatiche del rachide.

Chirurgia Vertebrale Mininvasiva Endoscopica Lo sviluppo delle tecniche percutanee, associate all'alta risoluzione delle immagini endoscopiche, ha oggi permesso di sviluppare una procedura chirurgica per la colonna vertebrale realmente mininvasiva, in grado di offrire al paziente una soluzione innovativa, sicura, in grado casa di cura con le recensioni di trattamento della colonna vertebrale ernia risolvere rapidamente il dolore.

Più Sicuro. Più Preciso. Più veloce. Trattamento Endoscopico della Stenosi del Canale Lombare La stenosi è una condizione che rientra nella patologia degenerativa del rachide che si definisce da un punto di vista clinico-radiologico come la riduzione graduale del diametro del canale vertebrale che contiene le strutture nervose.

Trattamento Percutaneo Mininaviso delle Fratture Vertebrali La vertebroplastica e la cifoplastica sono due metodiche di trattamento chirurgico mini invasivo con accesso percutaneo transpeduncolare per la cura di fratture patologiche o traumatiche del rachide.